01 Apr

Il maggio dei libri versione 2014

Maggio è il mese dei libri, grazie a una campagna nazionale di promozione della lettura organizzata dal Centro per il libro e la lettura in collaborazione con l’Associazione Italiana Editori. Varie iniziative verranno portate avanti non solo nei luoghi classici della lettura, come le scuole o le biblioteche, ma anche in giro per le città (negozi, autobus, addirittura palestre…).

maggio dei libri

LE STATISTICHE

Le statistiche sul triennio 2011-2013 che il Cepell ha commissionato alla Nielsen Company in materia di libri fanno notare che in Italia l’acquisto dei libri, conseguentemente alla crisi, è sceso dal 2011 al 2013. E non si è riscoperto il valore delle biblioteche o del book sharing, visto che anche la lettura è calata, in questi anni. Le donne leggono più degli uomini, e i lettori più “forti” sono soprattutto nella fascia di età 14-19 anni. I laureati leggono di più dei non laureati e i settentrionali – da statistica, ripeto – spendono più tempo dietro ai libri dei meridionali. La narrativa è il settore che attira di più, e la carta ancora vince, e di molto, sopra gli ebook (42% contro 3,6%), nonostante questi ultimi siano in rialzo.

Il sito web per non perdere gli appuntamenti, ancora in fieri, è http://www.ilmaggiodeilibri.it/Home.html.

Ornella Spagnulo