11 Mag

The Wall di Ornella Spagnulo su Booklosophy

The-wall-spagnulo

Vi segnalo la breve recensione di Antonina Dattola al mio The Wall sul blog Booklosophy, che ringrazio, prendendo in prestito la simpatica fotografia.

Quanti muri non riusciamo ad abbattere durante il corso della nostra vita? La nostra cara autrice cerca, attraverso un racconto introspettivo e la musica dei Pink Floyd, di indicarcene alcuni.(…) La paura del confronto e di non essere accettati pongono le fondamenta per costruire fortezze invalicabili e indistruttibili che ci impediscono di interagire con gli altri. Ma siamo davvero sicuri che siano gli altri a stabilire quanto resistenti debbano essere questi muri? (…) Concludendo con le parole dell’autrice: ‘Io credevo che una volta distrutto il muro sarebbe scomparso tutto. Invece resta, nella cenere, come nella parte più antica di me.’

18 Nov

Recensione a The Wall sul blog The Obsidian Mirror

Recensione a The Wall di Ornella Spagnulo sul blog The Obsidian Mirror. Qui potete leggere il testo completo.

recensione the wall ornella spagnulo

The Wall di Ornella Spagnulo, ispirato al doppio album dei Pink Floyd, usciva nel 2012 come ebook.

Un piccolo estratto:

No, non è banalmente il recupero delle pagine ingiallite del diario di una ex adolescente pentita, di quelle che cercando bene se ne trovano ormai a milioni in rete. Se così fosse, probabilmente non sentirei il bisogno di parlarne qui sul blog. The Wall è una matura introspezione compiuta a posteriori, un’analisi accurata di trent’anni di vita trascorsi in perenne oscillazione tra certezze e dubbi, gioie e dolori, audacie e paure. Non mancano naturalmente quei piccoli turbamenti e quei piccoli batticuori che trascinano il lettore, quasi in apnea, sino all’ultima riga.

Grazie

 

Questa invece è l’intervista, uscita qualche giorno dopo.

 

 

27 Lug

Il blog chiude per ferie :)

Il blog cronacadiunavitaintima sta chiudendo per ferie. Dal 28 luglio al 25 agosto 2013 non ci saranno nuovi post.

Se vi interessa The Wall, si trova a questo link su Amazon e altre librerie online (Book Republic per esempio). Ispirato al concept album dei Pink Floyd, è un concept book.

THE WALL ornella spagnulo

The Wall, concept book

“Ho scritto The Wall per caso. È cominciato con due racconti elaborati all’interno della Luiss Writing School, un master in scrittura creativa che ho seguito perché era il mio sogno nel cassetto, perché i soldi c’erano e perché il lavoro non si trovava. (…) Dopo i primi due racconti sul tema “muro” ho preso il via. Ogni cosa che pensavo la formulavo relativamente a un muro. Allora ecco il muro dei vestiti, il muro di Berlino e quello di Avila, le mura aureliane e leonine di Roma.”

Buona estate.

Ornella Spagnulo

ornella82@msn.com

17 Lug

The Wall, copie omaggio fino al 26 luglio

C’è che l’anno scorso, nella disoccupazione, dopo un paio di risposte ambigue sul libro (“troppo sperimentale” e “troppo lirico”) ho pensato di farne un ebook. Gli snob della cultura sarebbero contrari, ma io non sono snob, o almeno non così tanto.

E così iniziò il blog vecchio, per dare un’anteprima sui capitoli iniziali del libro The Wall o Il muro, come l’avevo chiamato in principio.

1) La casa del muro 

2) Il muro e la psicoanalisi

3) Il muro del pianto

4) Il muro dei ricordi della sua casa parte 1 e parte 2

5) Prima del muro

6) Il muro del supermercato

La penna mi prese e scrissi nuove sensazioni sul muro (dall’archivio di aprile 2012).

Qui: recensioni su The Wall e un elenco delle librerie online dove si può acquistare.

Fino al 26 luglio regalo l’ebook a chi me lo chiede. L’indirizzo di posta è ornella82@msn.com, ma potete anche commentare qua sul blog.

Io a questo libro ci tengo ancora.

Ornella Spagnulo

P.S. Ah, dimenticavo: questa è la pagina che ho dedicato all’ebook The Wall su questo blog

ornella spagnulo